Scambi internazionali

Il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara - forte di una tradizione di insegnamento di oltre sei secoli e di un elevato prestigio scientifico, da ultimo riconosciuto dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario italiano, che lo ha collocato al IV posto nella classifica nazionale dei Dipartimenti giuridici sede di corsi di laurea in Giurisprudenza nella valutazione condotta sul livello qualitativo e quantitativo della produzione scientifica degli Atenei italiani - ha messo in campo negli ultimi anni un’articolata strategia di internazionalizzazione della didattica, volta a soddisfare le esigenze di formazione del giurista che si candidi ad operare, in Italia o all’estero, in un contesto aperto e transnazionale.

Tre le principali direttrici della nuova strategia.

  • Ampliamento dell’offerta formativa in lingua inglese e Corsi di inglese giuridico, a diversi livelli, consentono agli studenti di migliorare la propria conoscenza della lingua e di familiarizzarsi con la terminologia specialistica, se del caso anche in funzione della stesura della tesi di laurea in inglese. Il Dipartimento ha inoltre accresciuto il numero degli insegnamenti impartiti in lingua italiana nell’area internazionalistica ed europea.
  • Incremento della rete degli accordi di cooperazione con prestigiose Università straniere, allargando in tal modo le opportunità, per i propri studenti, di svolgere parte dei propri studi all’estero. Oltre ai tradizionali soggiorni di studio finanziati dal programma Erasmus +, Erasmus Mundus, Erasmus Placement e Atlante (con una vasta gamma di destinazioni: Parigi, Strasburgo, Münster, Graz, Istanbul etc.), è ora possibile iscriversi a un corso di laurea “a doppio titolo” in Giurisprudenza, organizzato in collaborazione con l’Università di Granada, che permette di conseguire nel contempo il titolo italiano di dottore magistrale in Giurisprudenza e il Grado en derecho spagnolo.
  • Gli studenti che intraprendano un percorso di studi particolarmente aperto all’internazionalizzazione, frequentando gli insegnamenti ferraresi in lingua inglese e partecipando ad esperienza di mobilità internazionale, concorrono all’attribuzione di uno speciale diploma aggiuntivo al diploma di laurea (diploma della Ferrara School of Law), destinato ad accrescere nel mercato del lavoro la visibilità delle competenze acquisite.
Contenuti correlati
International